Parla con lei

Voglio vederlo

2 Persone interessate

Regia: Pedro Almodóvar IC-Tutti

Proiezione in lingua originale con sottotitoli italiani


Il piacere di raccontare, le parole che diventano un'arma contro la solitudine, la malattia, la morte e la follia

Il sipario si apre sullo spettacolo di Pina Bausch, Café Muller. Fra gli spettatori due uomini, seduti vicini per caso. Sono Benigno, un giovane infermiere, e Marco, uno scrittore quarantenne. Qualche mese dopo, i due uomini si incontrano di nuovo a "El Bosque", la clinica privata dove lavora Benigno. Lydia, la ragazza di Marco, è una torera caduta in coma durante una corrida. Benigno si occupa di un'altra donna in coma, Alicia, una giovane studentessa di danza. Inizia tra loro una intensa amicizia...

Oscar® per la migliore sceneggiatura originale e Golden Globe® per il miglior film straniero, in Parla con lei (2002) il corpo diventa il confine tra la vita e la morte, ma anche il mezzo attraverso il quale esprimere amore, desiderio e intimità. Almodóvar esplora la fragilità e la forza del corpo umano, la sua capacità di connessione e di comunicazione anche al di là delle parole.

OVProiezione in lingua originale con sottotitoli italiani RASSEGNA

 

NewsExtra

  Anteprime

DEADPOOL & WOLVERINE

DEADPOOL & WOLVERINE

in ANTEPRIMA NAZIONALE
NELLA NOTTE TRA
il 23 e il 24 LUGLIO

AcquistaTrailer

  Classics

  Rassegne

lupin-pietra_600x600.jpg